Vincitore 2022

Tra i tre prototipi finalisti, “Cartigli” di Maurizio Giacometti, Dario Massarenti, Matteo Sassi e Francesco Testini è il Gioco Inedito 2022. Nuovamente in collaborazione con il Museo Egizio di Torino, i Presidenti Onorari di quest’anno sono Paolo Marini, curatore e coordinatore scientifico delle mostre itineranti, e Federico Poole, curatore.

Dopo aver annunciato i tre finalisti del concorso Gioco Inedito – Miglior Proposta di Gioco 2022, Lucca Comics & Games, in collaborazione con dV Games, ha organizzato la selezione finale del vincitore nuovamente insieme al Museo Egizio di Torino. Dopo la presenza del direttore del Museo Christian Greco lo scorso anno come Presidente Onorario, per il 2022 a scegliere il vincitore sono stati i curatori dell’Egizio Paolo Marini e Federico Poole.

La motivazione dei Presidenti Onorari è stata: “La scelta del gioco vincitore è ricaduta su “Cartigli” per diverse motivazioni. Fra le più importanti sicuramente il fatto che nel gioco sia radicato molto bene l’aspetto egittologico, perché la possibilità di ricostruire delle parole giocando permette ai giocatori di avvicinarsi a quello che è il mondo dell’Antico Egitto e, in particolar modo, dei geroglifici. In più, ci sono diversi particolari dinamici che rendono il gioco molto avvincente. Abbiamo pensato al fatto che l’autore, nei limiti della dinamica del gioco che gli impone una combinazione limitata di carte geroglifico, abbia comunque cercato di riprodurre delle parole che effettivamente appartengono alla lingua egiziana e che troviamo scritte in geroglifico. Quindi, abbiamo apprezzato l’intento didascalico e la volontà di rapportarsi ai geroglifici. È un gioco di carte che ha un elemento di strategia e sicuramente anche di fortuna e offre una prospettiva sul magico e misterioso mondo dei geroglifici.”

La Giuria, inoltre, ha trovate “che ”Cartigli” è un gioco che rimanda a titoli moderni, semplice da spiegare e con un flusso di gioco rapido e intuitivo: alcune scelte brillanti di design fanno sì che la partita sia sufficientemente tirata e i turni si susseguano ponendo i giocatori davanti a scelte strategiche interessanti. Gli elementi tematici legati agli aspetti scientifici dell’egittologia hanno colpito positivamente i nostri presidenti di giuria, che lo hanno trovato molto adatto al contesto museale, dove “Cartigli” potrebbe essere promosso e diffuso.”

Lucca Comics & Games e dV Games ringraziano tutti i game designer che hanno partecipato e danno appuntamento ai vincitori alla Serata di Premiazione durante la manifestazione.

“Cartigli” sarà disponibile durante Lucca Comics & Games 2022.